venerdì 3 giugno 2016

il percorso dell’Eroe



Le prove che stai affrontando sono esattamente ciò che ti serve per diventare il Vero Te Stesso, quello che non sei stato mai. Distruggere gli schemi che hai prodotto come difesa, come corazza, come carattere, quelli grazie ai quali rispondevi e re-agivi sempre allo stesso modo, è faticoso, e richiede un tempo.
E’ qui, nella materia, nella quotidianità con le sue sfide, che la tua Anima sta cercando di manifestarsi nel suo totale e magnifico splendore. Non sei nato per continuare a strisciare, per riprodurre la sofferenza dei tuoi avi, per perpetuare le catene che ti trascini stancamente.
Quello di cui ti lamenti, e che non vorresti affrontare, è la tua prova; è il tuo drago che protegge il tesoro sfavillante che ti spetta di diritto. Come puoi ignorare il canto libero della tua Anima che ti chiama? Come puoi non sentire tutte le Forze che sono schierate al tuo fianco per sostenerti? Come puoi parlare di tornare in gabbia ora che ne sei uscito?
Quello che stai compiendo è un Viaggio Sacro, è il percorso dell’Eroe, che ha perduto Se Stesso ed affronta il suo mostro interiore per ritrovare ciò che è suo.
Non ci sono scorciatoie, né scappatoie. La tua paura è il mostro e la tua salvezza è ignorarla e gettarti nell’abisso, per scoprire che esisteva solo nella tua mente.

Nessun commento:

Posta un commento