venerdì 14 ottobre 2016

LA LEZIONE DELLA “BUCA"


(...per coloro che vogliono riuscire a fare qualcosa di significativo...)
-----------------------------
"...Se seriamente volete ottenere qualcosa di significativo, cadrete inevitabilmente in una buca profonda.
All’inizio vi sentite sulla cresta di un’onda emotiva. Vedete solo cose belle, non ve ne accorgete di quelle brutte. Ma se proseguite, le vostre aspettative non coincideranno con lo stato di fatto: vi aspetterà una delusione. La maggioranza dei passeggeri scende a questa fermata.


E dopo?
Per quanto possa sembrare strano, la vita impartisce un altro colpo; di regola, le cose andranno ancora peggio. E a questo sicuramente non eravate preparati. A questa fermata scendono l’80% dei restanti passeggeri.
Poi arriva lo stadio più perfido: l’assenza del progresso. Nessun risultato. La vita mette alla prova la vostra pazienza.
E quando le lezioni saranno imparate, e sarà scelta la giusta via, inizierà, certamente, una risalita. E ne sarete molto felici.
La risalita può avvenire presto come può prendere diversi anni: dipende dalla vostra capacità di riconoscere degli errori e di imparare delle lezioni. Come già avete capito, qui arriveranno coloro che si contano sulle dita di una mano.
La Buca è un filtro sociale. La Buca sono quei problemi e delusioni che s’incontrano sicuramente sulla strada di coloro che non vogliono rimanere mediocri; la Buca è lo scontro tra la vostra visione della realtà e la realtà. E’ lei che causa una forte disuguaglianza...

Tutto ciò che non ci uccide di rende più forti.
Che fare?
Per prima cosa, capire che le difficoltà significano che l’universo vi ha punito per la vostra inadeguatezza. Non avete previsto, avete commesso... qualcosa che vi ha portato nella Buca. In fondo, la colpa è solo vostra, anche se è difficile riconoscerlo. Il riconoscimento del problema significa il 50% della sua soluzione. Significa che dovrete togliere la corona dalla testa e ammettere che la vostra visione della realtà può essere sbagliata. Apritevi ai segnali da fuori. Chiedete aiuto, chiedete consigli a coloro che sono stati in situazioni simili.
Non incolpatevi. Avete scelto la via della crescita, con l’opzione “buca”. La Buca è il modo più veloce, ma stressante, per correggervi.
Se avete capito che state cadendo, per prima cosa occorre tagliare ciò che accelera la caduta, rifiutando tutto ciò che è di peso. Tutto ciò che consuma la vostra energia (gente, novità, clienti) deve essere possibilmente respinto.
Togliete i vampiri e organizzate una squadra. Non ignorate gli aiuti, ringraziate per il sostegno, aiutate gli altri anche voi.
Qualunque cosa succeda, sappiate che tutto passerà, che ce la farete..."

(econet.ru)
Olga Samarina a LA RADIONICA ESOTERICO-SCIENTIFICA RUSSA
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento