sabato 27 maggio 2017

Lascia andare il passato

Pensando continuamente ai tuoi errori fatti nel passato, stai creando delle condizioni per fare gli errori ance nel futuro.
Lascia andare il passato, vivi per il futuro, non farci entrare nulla dal passato.
La vita è un salto nel futuro.
Tu stai vivendo in una macchina del tempo, ma non lo capisci ancora. Ne scrivono nei romanzi di fantascienza, e forse un giorno la macchina del tempo sarà creata... ma sei TU una macchina del tempo, stai viaggiando continuamente attraverso il Tempo.


Non portare appresso il peso del passato. Il futuro ha riservato qualcosa per te. Sei stato creato per andare avanti, nel tempo, e non permettere all'attaccamento di rompere questo meraviglioso processo.
I tuoi pensieri, adesso, determinano il tuo viaggio nel futuro. Non vedi nessun pulsante, nessuna leva, nella tua macchina del tempo.

E' perfetta, perché è guidata da pensiero.
Perciò, guidala con criterio, portala nel Futuro.

(S. Veretennikov)

Advanced mind institute


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

SALVATORE BRIZZI: COME CREI LA TUA POVERTA'



La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

sabato 20 maggio 2017

L’ENERGIA DEL SOLDI. ESISTONO LE MEDITAZIONI PER ATTIRARE I SOLDI ???

Domanda a Lenni Rossolovski:

“Buon giorno. I soldi, come tutto, hanno la loro frequenza. Dopo aver frequentato vari seminari, dopo aver sentito diversi ragionamenti, e pure dopo aver avuto varie esperienze, anche spiacevoli, ho capito che anche i soldi non sono altro che l’energia, le vibrazioni, insomma, hanno le loro frequenze... Vorrei sintonizzarmi su quelle frequenze, è realistico? E’ possibile creare un programma per sintonizzarsi sulla frequenza dei soldi?”


Risposta:

“Proviamo a capire meglio l’argomento. Si certo, anche i soldi hanno le loro frequenze e le vibrazioni. Di solito sono le frequenze del primo chakra, sono le vibrazioni della radice.
Ma non credo molto nei programmi per attirare i soldi, perché in realtà, dal mio punto di vista, i soldi sono collegati con le frequenze della società, e queste sono frequenze theta.
Questo significa, che il mio consiglio sarà radicalmente diverso da quelli che potere trovare su internet.
Per esempio, sintonizzandovi sulla risonanza di Schumann, migliorerete i rapporti sociali, e come risultato, ci sarannoo dei cambiamenti anche nella sfera materiale.

Ma non è così lineare, non significa che la sintonizzazione sii ritmi theta risolve automaticamente i problemi finanziari. Bisogna applicare degli sforzi, ovvero, se voi state facendo qualcosa che ha a che fare con la società (e non è possibile guadagnare in nessun altro modo), e vi sintonizzate sui ritmi theta, voi diventerete più attraenti per i vostri clienti.

Al livello del subconscio sono sempre attirati da queste vibrazioni, e questo si spiega così: più siete collegati alla noosfera ai livelli THETA, più informazioni ne ricaverete, più siete preziosi ed interessanti sarete per coloro che non hanno questo genere di collegamento.
Questo non significa che diventerete ricchi domani oppure risolverete tutti i vostri problemi.
I soldi sono una specie di “chip” che rappresenta un certo tipo di energia, e non si sa quanta energia di questo tipo voi riceverete.

C’è un segreto: non appena comincerete ad accumulare i soldi, questa energia potrebbe essere strozzata, per cui è molto meglio prendere e rilasciare, diventando una sorta di “pompa”. Sarà molto meglio.
Non fissatevi sui soldi, se lo farete, il flusso diventerà più debole. Prendetevi il minimo indispensabile, e date via il resto, solo allora il flusso di denaro aumenterà. Questo è il mio pensiero.. se il mio ragionamento è giusto, lo sapremo nel futuro.”

Advanced mind institute






La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

giovedì 18 maggio 2017

ESERCIZIO DA LA CHIAVE SUPREMA

I prossimo esercizio è quello di visualizzare una pianta; cogliete un fiore, quello che ammirate di più, portatelo dall’invisibile al visibile, piantate il minuscolo seme, innaffiatelo, prendetevene cura, mettetelo dove può essere illuminato dai raggi diretti del sole del mattino, guardate il seme germogliare; adesso è una cosa vivente, qualcosa che vive e che inizia a cercare i mezzi di sussistenza. Osservate le radici penetrare la terra, vedetele espandersi in tutte le direzioni e ricordate che esse sono cellule viventi che si dividono e suddividono, e che presto si conteranno a milioni, che ogni cellula è intelligente, che sa ciò che vuole e sa come ottenerlo. Guardate lo stelo spuntare fuori in lungo e in largo, osservatelo estendersi dalla superficie della terra, vedetelo dividersi e ramificarsi, guardate quanto perfettamente e simmetricamente viene creata ogni ramificazione, guardate le foglie che iniziano a formarsi, e quindi i piccoli gambi, ognuno portante un germoglio, e appena lo guardate vedete il germoglio che inizia ad aprirsi, e il vostro fiore preferito appare; e ora se voi intenzionalmente vi concentrerete, sentirete un profumo; è il profumo del fiore, e la brezza fa gentilmente oscillare la bellissima creazione che avete visualizzato.

Quando diverrete capaci di rendere nitida e completa la vostra creazione sarete in grado di entrare nello spirito di una cosa; diventerà per voi molto reale; imparerete a concentrarvi e il processo è lo stesso, che siate concentrati sulla salute, sul fiore preferito, su un ideale, una complessa proposta d’affari o qualunque altro problema nella vita.



La Chiave Suprema
The master key system - 24 Lezioni per raggiungere la Grandezza
Voto medio su 35 recensioni: Da non perdere
La via del Transurfer -
 https://faregruppo.blogspot.it

VAI NEL PASSATO... PER RITROVARE LA TUA ENERGIA

Questa tecnica sciamanica apre degli spunti sul problema del Tempo. Richiede l'immaginazione e una buona padronanza delle tecniche per sperimentare il silenzio interiore, l'anticamera di un vero viaggio sciamanico.
--------------------------------
“Stai cercando altre persone perché ti manca l’energia. In realtà, non hai bisogno della loro energia, stai cercando in loro la tua energia. Ma sbagli l’indirizzo. Stai cercando la tua energia che puoi trovare nel magazzino del passato.


Siamo deboli adesso, nel presente, perché lasciamo un mucchio di energia nel passato e nel futuro.
Aspettando fortemente un evento che avverrà nel futuro, ci mandiamo la nostra energia. Quando la cosa succede, siamo felici, in quel momento incontriamo l’energia spedita nel futuro. Poi la gioia passa, e l’energia di nuovo ci lascia, rimane nel passato. Questa è la cosa peggiore... se vuoi fortemente qualcosa, investi la tua energia nell’intento e nelle azioni per realizzarlo, non sperperarla nei sogni.

Come ricavare l’energia dal passato.
Stenditi e rilassati. Cerca in te la zona dove senti lo sconforto. Potrebbe essere nel tuo corpo, nelle emozioni.. una pesantezza, un dolore, un qualcosa. Chiediti quale avvenimento o quale catena degli avvenimenti l’aveva provocato. La tua memoria troverà (nel presente) quel posto dove è avvenuto l’avvenimento. Pr esempio, se quella casa non c’è più, la tua energia ci sarà sugli alberi, nelle pietre che si trovano in quel posto. Non devi guardare le persone che si trovano lì, non devi guardare le cose, devi cercare la tua energia.
Potrebbe essere qualcosa di dimenticato, ma tuo. Delle nuvolette, una ragnatela, delle foglie secche. Raccogli tutto, fanne un mucchietto. Mettilo sul tuo plesso solare ed INSPIRALO.

Una altra variante: prendi una coppa di una certa forma, mettici dentro tutte quelle cose. La forma della coppa ti aiuterà a trasformare quelle cose in energia. BEVILA.
Puoi capire quale avvenimento concreto, quali emozioni ci sono in quell’energia. Devi guardare.
Dopo aver ingerito l’energia, vedrai che l’avvenimento perderà la sua colorazione emotiva, ti sarà indifferente e potrai metterlo nel magazzino della memoria. Non ti sentirai sollevato subito; l’energia la devi prima assimilare dentro di te.
Con queste tecniche rompiamo i collegamento tra gli eventi, priviamoli d’energia. La revisione e il cancellamento della storia personale ti rendono completamente libero.
Queste tecniche non garantiscono una completa restituzione dell’energia, ma di circa l’80%.
In realtà, anche con 30% dell’energia ritrovata potremmo avvertire una forte euforia.
Così si può trasformare la propria vecchiaia, quando non abbiamo l’energia del futuro da prendere: dobbiamo ricavarla dal passato.

Advanced Mind Institute


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

venerdì 12 maggio 2017

COME ACQUISIRE UNA MENTALITÀ VINCENTE

Volere avere successo nella vita non significa essere famoso, avere una casa grande, una macchina sportiva oppure accumulare soldi, cose per poi volerne altre. Niente affatto. E intendo spiegarti perchè!

Sai qual è il più grande trionfo della vita? E’ poter essere se stessi e sentirsi orgogliosi di esserci riusciti. Anche le piccole cose possono riempirci di orgoglio; il problema è che siamo troppo focalizzati sugli altri per connetterci con noi stessi.

“Trionfare non significa vincere sempre, ma riuscire ad afferrare quel sogno, quell’equilibrio personale in cui potrai dire: sto bene, non voglio altro”

Arrivare dove si vuole arrivare è una questione di mentalità: ci vuole una mentalità in espansione, non fissa. Non deve mai essere accompagnata da frasi del tipo: “non posso farcela” “ho paura di fallire”.


“La persona capace di concentrare i suoi meccanismi emotivi e psicologici verso la crescita considera le avversità come opportunità, come un modo per sviluppare abilità nuove”

Perché, che ci credi o meno, c’è sempre speranza, nulla è irreparabile. Non lasciare che gli altri spengano i tuoi sogni o ti tolgano la dignità. Non lasciarti vincere, perché il successo è semplicemente l’atteggiamento che assumi nei confronti della vita.

Sai perchè concentri i tuoi sforzi nel cercare di non fallire? Sai perchè ti viene l’ansia quando pensi di dover fare un colloquio o magari un esame? Per per evitare la vergogna, il giudizio degli altri. Eh si, purtroppo è così. A te non importa se l’esame andrà male, ti importa solo che chi è davanti a te ti giudichi una persona impreparata!

E’ come dire, mi concentro sul non fallire, su non essere giudicata e non su quello che voglio veramente. Di conseguenza sarai sempre meno propensa, a tentare operazioni di realizzazione. Succede poi che inizi a procrastinare, dando non il massimo sforzo, ma la metà se non di meno, sprecando energie e risorse, per non fallire e nel caso salvarti la faccia, senza sapere come reagire al fallimento.

MENTALITÀ VINCENTE, QUALCHE ESEMPIO PER RENDERE MEGLIO L’IDEA

Se sei consapevole che il successo dipende in gran misura dalle tue capacità o dal tuo modo di agire, acquisterai una mentalità molto più attiva e molto meno rinunciataria.

VIENI BOCCIATA A UN ESAME

Se ritieni di non aver studiato abbastanza o di avere impostato male l’esame, sarai in grado di migliorarti e di riprenderti. Se, invece, darai la colpa a fattori esterni, ad esempio al problema dell’ansia, alla sfortuna, all’incapacità di studiare, è facile che avrai difficoltà a ripresentarti a un esame

IL TUO PARTNER TI HA LASCIATO

Ti sei sposata, hai avuto dei figli…la tua vita era quasi perfetta. Poi succede che lui ti lascia… ti ritrovi sola. Se passi il tuo tempo a rimuginare sui sensi di colpa, su quello che avresti potuto fare per evitare ciò, inconsciamente stai dicendo a te stessa che non sei meritevole d’amore.


Se invece, da questa esperienza decidi di accettare il dolore senza colpevolizzarti, avrai buone possibilità di uscire da questo tunnel. Si, è successo a te, proprio a te anche se non l’avresti mai detto. Ma sei viva e hai una vita da vivere. Ce la puoi fare, ce la farai! La tua vita va oltre il tuo matrimonio e anche oltre questa separazione. Meglio che ti concentri sul futuro e sul presente. Quel che è stato è stato…

COME ACQUISIRE UNA MENTALITÀ VINCENTE

In questo paragrafo ti propongo una serie di modi di pensare che possono aiutarti a costruire una “mentalità vincente”.

ACCETTA LA POSSIBILITÀ CHE PUOI FALLIRE

Perdere un’occasione o essere bocciati all’esame non è quell’evento catastrofico che si crede. Fai tutto il possibile perché ciò non accada, ma impara ad accettare l’idea che puoi fallire. Se rimani rigida dei tuoi schemi disfunzionali di non voler fallire a tutti i costi, rischi di bloccarti, di non avere la lucidità necessaria per giocarti le tue possibilità.

Questo può portarti ad avere ansia, a dissociarti, ad avere atteggiamenti disfunzionale perchè sei bloccata emotivamente. E allora cadi pure ma poi rialzati e ricomincia; non arrenderti!

Se per esempio Lorenzo Insigne (cito questo calciatore perchè sono una sua accanita fan), prima di tirare un rigore in un’importante partita, comincia a condizionarsi con pensieri del tipo: “Non posso sbagliare assolutamente”, “se sbaglio è la fine”, avrà buone probabilità che possa sbagliare.

NON FARTI CONDIZIONARE DALLE EMOZIONI

I sentimenti non devono mai prevalere sulla ragione, e la ragione deve tenere sempre conto dei sentimenti. Per esempio, incontri una persona e gli dai un’appuntamento; non devi uscire con quella persona perchè non ti piace stare sola a casa. Puoi uscire con questa persona se ci sono tutti i requisiti che ti portano ad approfondire una conoscenza. Solo così avrai più possibilità di incontrare la persona giusta; semplicemente perchè hai pazienza e sai di poter meritare di meglio.

NON DARE IMPORTANZA AL PARERE DEGLI ALTRI

Solo se credi in quello che fai, non diventerai mai schiava del giudizio della gente. Se il tuo intuito ti dice che stai nel giusto, impara a fidarci più di te e meno del parere degli altri. Potrai sbagliare ma il bello di tutto questo è che dovrai rendere conto solo a te stessa.

NON CERCARE LA PERFEZIONE

Nessuno è perfetto, né tu, né gli altri. Impara a non essere troppo esigente né con noi né con gli altri. Può esserti di aiuto l’articolo “In guerra con se stessi, il perfezionismo

RIALZATI SE CADI

Impara a rialzarti se cadi, a non lasciarti abbattere dalle sconfitte. Nella vita i rovesci sono inevitabili, ma solo chi si dà per vinto è perduto.

QUANTO TI AMI?
Se non ti ami, non andrai mai da nessuna parte. La mattina fai un bel sorriso allo specchio! Cerca di trovarti piacente, simpatica…Sono sicura che non sei per niente male… Cura il tuo aspetto, modifica il tuo ambiente esterno. Ricorda, di sicuro c’è tanta gente fuori pronta a deluderti, ma poco importa anzi impara a fregartene. L’unica persona che non potrà mai deluderti sei solo te stessa…..devi solo convincertene.


“Devi promettere che sopravviverai, che non ti arrenderai qualunque cosa accada, per quanto disperata sia la situazione. Promettimelo adesso Rose, e non dimenticare mai questa promessa.” Leonardo di Caprio nel film Titanic

Fai di questi suggerimenti il tuo credo e concentrati su ciò che sai di poter raggiungere… potrà essere un percorso un pò lungo e un pò faticoso, ma alla fine la ricompensa sarà grande. Da adesso abituati all’idea di essere una vincente!

Fonte: http://psicoadvisor.com/ottieni-cio-vuoi-arriva-vuoi-mentalita-vincente-6789.html







La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

mercoledì 10 maggio 2017

"IL GENERATORE D'INTENTO"

E' un'antichissima tecnica energetica, memoria dei millenni.

Piegate i gomiti, immaginate di tenere davanti a voi una palla. Aumentate la tensione tra le mani, per sentire un addensamento d'energia. Muovete le mani, come per tastare la "palla".
Dopo aver sentito i formicolii procurati da questa elastica sostanza, iniziate a muovere le mani, come se suonaste la fisarmonica.
Notate le sensazioni che sorgono nella testa.


- Quando la mani si allargano, qualcosa, nella testa, si restringe.
- Quando le mani si avvicinano, al contrario, qualcosa si allarga...
Il cervello reagisce a i vostri movimenti.

Continuando a muovere le mani, create una forma-pensiero:

"Creo un programma per lo sviluppo del mio cervello.
Il cervello si perfeziona.
Si formano le nuove connessioni neuronali.
Gli emisferi sono in equilibrio.
Ho un cervello geniale. Ho delle idee geniali.
Ho il modo di pensare fuori dall'ordinario.
Il mio cervello è attivo al 100%.
Possiedo un forte intelletto. Risolvo facilmente qualsiasi problema.
La mia coscienza è limpida.
Capisco tutto e sono capace di esporre chiaramente le mie idee...".

Potete perfezionare o modificare questa formula.
Provate a invertire le sensazioni: lasciate che sia il cervello a muovere le mani. Quando nella testa qualcosa si allarga, le mani si avvicinano, e così via. Forse non subito, ma ci riuscirete.
E' una buona ginnastica per il cervello che a lui PIACE molto.

Dopo, passate dai movimenti della mani orizzontali a quelli circolari. Sentite il vostro guscio energetico e l'unità del guscio e dell'addensamento energetico che avete tra le mani. In altre parole, immaginate di rimescolare la vostra energia, come in un frullatore. L'energia che avete tra le mani rappresenta il concentrato del vostro intento. Tutto il corpo energetico si riallinea e si trasforma in una struttura che irradia la forma-pensiero nello spazio delle varianti.
Così funziona il generatore d'intento.

Potete creare una nuova forma-pensiero, sulla crescita personale o professionale, sul programma della vostra vita. Alla fine, fermate le mani e provate a sentire di nuovo la palla energetica tra le mani. Vedrete che è diventata più densa.
Prendete questa energia e "spalmatela", imprimendo, sul viso o sul corpo, simile a come fanno i musulmani.
In questo modo, continuerete la vostra giornata irradiando nel mondo il vostro intento.
Pensate alla risacca e alle onde, impassibili. Arrivano sulla costa, inevitabilmente. Così sarà realizzato anche il vostro intento.

Advanced Mind Institute


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

lunedì 1 maggio 2017

Sei modi per trasformare i desideri in oro



Il metodo per tramutare il desiderio di ricchezza nel suo equivalente finanziario consiste in sei precise fasi pratiche: 

1. Stabilite esattamente la quantità di denaro che volete. Non basta dire: «Desidero avere un sacco di soldi». Siate precisi sull'ammontare. (Sotteso a questa fase vi è un motivo psicologico che descriveremo in un prossimo capitolo).

2. Determinate con precisione ciò che intendete dare in cambio del denaro che desiderate. (Nella realtà, non si ottiene mai qualcosa senza concedere nulla).

3. Fissate la scadenza entro cui intendete possedere la somma di denaro.

4. Concepite un progetto dettagliato per realizzare il vostro desiderio e cominciate subito, anche se non siete pronti, a metterlo in pratica.

5. Elaborate e mettete per iscritto una frase chiara e concisa contenente l'ammontare finanziario che volete avere, la scadenza entro cui acquisirlo, ciò che siete disposti a dare in cambio e il progetto con cui intendete accumularlo.

6. Leggete la frase a voce alta, due volte al giorno, di sera prima di coricarvi e alla mattina subito dopo esservi alzati. Mentre leggete, immaginatevi, sentitevi e credete di essere già in possesso della cifra stabilita.

È importante che seguiate le istruzioni di queste sei fasi, specie quelle finali. Forse non siete convinti che sia possibile "immaginarvi in possesso della cifra" prima di possederla, ma qui vi soccorrerà il vostro desiderio ardente. Se volete davvero arricchirvi al punto da trasformare la voglia in ossessione, non avrete difficoltà a persuadervi di poterci riuscire. L'obiettivo è il denaro, ed essere determinati ad averlo, tanto da convincersi di essere in grado di realizzare il desiderio.

Napoleon Hill - pensa e arricchisci te stesso
 


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it